VIAGGI IN MOTO:ON THE ROAD AGAIN

RIDING PANDAS RACCONTI DI VIAGGI IN MOTO

Viaggiare in moto ci permette di vivere al massimo le esperienze del luogo in cui ci troviamo e ci garantisce libertà di scelte e indipendenza rispetto agli spostamenti.” Questa è la testimonianza di Anna e Andrea, Riding Pandas, che già nel 2019, accompagnati dagli occhiali moto Emblema ci avevano raccontato uno dei loro viaggi in moto alla scoperta del Nepal.

Racconti di viaggi in moto: mototurismo in Sudamerica
… e poi: magia:
L’Oceano Pacifico, le palme, una capanna sotto la quale montare la tenda e l’accoglienza estrema della comunità locale che ci ha offerto un bagno e un parcheggio riparato per le moto

RACCONTI DI VIAGGI IN MOTO

Riding Pandas, già nel 2019, accompagnati dagli occhiali moto Emblema ci avevano raccontato le loro avventure in moto

Il gusto pionieristico di sperimentare strade mai percorse, ecco che cos’è concretamente l’esperienza del viaggio in moto. E non c’è piacere più appagante del  gusto dell’avventura  che il viaggio in moto sa esaltare in pieno. Condividere vita e libertà con chi incontri lungo il cammino, ma anche superare ostacoli e situazioni sfidanti che talvolta possono spaventare.

RIDING PANDAS UNA VITA DIVERSA

Quando abbiamo deciso di partire sapevamo che oltre che prepararci per un’enorme avventura, avremmo contemporaneamente dovuto impacchettare le nostre vite in scatole e ridurre i nostri bagagli allo stretto indispensabile.

Stanchi di viaggiare solamente nei periodi di vacanza dal lavoro e di sognare ad occhi aperti una vita diversa, Anna e Andrea hanno iniziato a trasformare in realtà quello che poi sarebbe stato il loro progetto di vita: “Riding Pandas”, perché, come i panda, sentono di avere un approccio alla vita piuttosto poco comune e puntano a vivere il viaggio con ritmi rilassati, senza lo stress che solitamente caratterizza la normale esistenza.

UNA NUOVA ED ESALTANTE AVVENTURA IN MOTO

Una delle cose più eccitanti del viaggiare in moto è che puoi fermarti quasi ovunque e contemplare il paesaggio

Dopo la splendido viaggio in moto alla scoperta del Nepal, i progetti per il futuro su quello che sarebbe stato il viaggio dei loro sogni, prevedevano di percorrere in moto la via della Seta. Il viaggio sarebbe partito da Milano e avrebbe attraversato l’Europa, l’Asia Centrale, il Pamir, per arrivare all’Oceano Pacifico.
Purtroppo questo ultimo lungo e triste periodo sconvolto dalla pandemia, non solo ha spostato in avanti la data di partenza, ma li ha condizionati a considerare un itinerario completamente nuovo e diverso.

UN VOLO DI SOLA ANDATA

Settantaquattro giorni dalla nostra partenza, settantaquattro giorni in moto in Messico.

E finalmente, il 1 Maggio sono saliti su un volo di sola andata che li ha portati in Messico. Hanno lasciato il lavoro, la casa, impacchettandone il contenuto in scatoloni riposti in un magazzino e hanno iniziato la loro nuova ed esaltante avventura.
Le loro due moto li hanno raggiunti qualche settimana più tardi, spedite via nave dal porto di Amburgo e finalmente in sella, guidano attraverso il Sud America all’insegna della scoperta di tutto quello che il Mondo e la vita possono insegnare.

VIAGGIARE E SCOPRIRE QUANTO PIÙ POSSIBILE

E questa in fondo è proprio l’essenza del viaggiare in moto, il motivo per cui abbiamo scelto di partire così. Perché essere completamente connessi con il mondo esterno e con la natura e il paesaggio è un’esperienza emozionante e profonda.

Anna e Andrea amano definirsi nomadi digitali e il loro viaggio in moto è a tempo indeterminato. Dall’altra parte del mondo, fermi a bordo strada per ammirare il paesaggio, i Pandas ci fanno comprendere che, fra le centinaia di dimensioni possibili del viaggio, solo una è quella vera: quella che vivi nel momento, viaggiando, senza pensare alla meta.
Il primo grande obiettivo sul loro percorso è “la Fine del Mondo”, Ushuaia, la punta all’estremo sud del continente americano.
Cercheremo di seguirli e tenere il loro passo, per avventurarci insieme su nuove strade e attraverso nuovi panorami.

>> RIDING PANDAS