MA CHE OCCHIALI PORTAVA GINO BARTALI?

Occhiali da ciclismo, versatili, ma anche resistenti. Sottoposti alle condizioni piú severe”….
Gino Bartali, nato il 18 luglio del 1914, vinse 3 Giri d’Italia e 2 Tour de France. Costretto a lavorare come riparatore di ruote di biciclette, fra il settembre 1943 e il giugno 1944, si è adoperato in favore dei rifugiati ebrei, compiendo numerosi viaggi in bicicletta dalla stazione di Terontola-Cortona fino ad Assisi, trasportando documenti e foto tessere nascosti nei tubi del telaio della bicicletta affinché una stamperia segreta potesse falsificare i documenti necessari alla fuga di ebrei rifugiati.

La foto riprende Gino durante il Giro d’Italia del 1953.

Abbiamo voluto ricordare così questo intramontabile eroe del ciclismo italiano, che salvò la vita di centinaia di ebrei pedalando ogni giorno da Firenze ad Assisi.

La nostra domanda probabilmente rimarrà senza risposta.

Giro_d'Italia_1953,_Gino_Bartali
Giro d’Italia 1953, Stage 4, Wim van Est and Gino Bartali

Lascia un commento